Arrosto cotto in forno

Un secondo piatto buonissimo, ideale per un pranzo in famiglia o tra amici che richiede pochissimo impegno per prepararlo.


INGREDIENTI (per 6 persone)
1,5 kg di Arrosto di Vitellone  
6/7 Cipolle borretane fresche
5/6 Scalogni
2 Carote
3 Coste di sedano
Vino bianco qb
Rosmarino qb
2 Foglie di Alloro
Salvia qb
Olio evo qb
Sale e pepe

Iniziamo preparando le verdure. Sbucciamo quindi le nostre cipolle borretane lasciandole intere, 
Sbucciamo gli scalogni e li tagliamo a metà, Sbucciamo le carote e le tagliamo a rondelle grossolane, 
Tagliamo il sedano in pezzi grossolani.

Laviamo sotto acqua corrente fresca tutte le verdure e le mettiamo in una casseruola capiente con dell’olio.


Accendiamo il fuoco, facciamo scaldare l’olio che non deve assolutamente friggere ed iniziamo a rosolare il nostro arrosto sigillandolo da tutti i lati.



A questo punto trasferiamo tutto il contenuto della casseruola in una teglia da forno aggiungendo un bel bicchiere di vino bianco e l’alloro. Saliamo ed inforniamo a 180° (forno preriscaldato) per circa un’ora e mezza. Ricordiamoci di girare l’arrosto a metà cottura.



Per assicurarci che la carne sia cotta possiamo inserire uno spiedino di legno nel centro dell’arrosto. 

Se vogliamo una cottura rosata dovrà uscire del siero rosato (striato di sangue) dalla carne, altrimenti se desideriamo un arrosto ben cotto chiaramente il siero dovrà essere totalmente trasparente. In questo caso la cottura durerà circa un quarto d’ora in più.

Per quanto riguarda la cottura ci si può regolare considerando circa un’ora di cottura per chilo di carne.

Una volta arrivato a cottura regoliamo di sale e pepe e serviamo con dei rametti di rosmarino e salvia freschi.




Buon Appetito!!

RICETTE CORRELATE: