Pasqua: Costolette di Agnello con pesto di menta e pistacchi

A Pasqua è tradizione mangiare l’agnello durante il pranzo.

Questo è un modo fresco e buonissimo  per servire le costolette. 


INGREDIENTI (per 4 persone)
16 Costolette d’agnello
1 Bicchiere di Vino bianco
80 gr di Pistacchi
Menta fresca qb
1 Spicchio d’aglio sbucciato
1 Foglia di Alloro
Rosmarino fresco qb
Olio evo qb
Sale e pepe

Iniziamo con la marinatura delle costolette d’agnello. In una ciotola preferibilmente di vetro o ceramica mettiamo le costolette, il bicchiere di vino, lo spicchio d’aglio, il rosmarino e la foglia di alloro. Lasciamo marinare un’oretta.

Nel frattempo possiamo prepararci il pesto di menta e pistacchi.
Tritiamo quindi i pistacchi nel mixer (la pellicina può essere tranquillamente lasciata) e li mettiamo da parte in una ciotola.
Tritiamo la menta, la uniamo ai pistacchi tritati con un filo d’olio, un pizzico di sale ed amalgamiamo bene creando il nostro pesto.

Non appena la carne avrà terminato il tempo di marinatura possiamo disporla sulla teglia da forno. (Il liquido di marinatura lo scartiamo) Quindi sale, pepe, un filo di olio ed inforniamo per 25/30 min a 180° (forno preriscaldato). A metà cottura dobbiamo ricordarci di girarla.

Una volta cotta la serviamo calda con il pesto disposto su ogni costoletta.

Il calore della carne farà sprigionare al pesto tutto il suo profumo e la sua freschezza.

Buon Appetito e buona Pasqua!!