Risotto asparagi e zafferano



INGREDIENTI (per 2 persone)
200 gr di Riso (Roma, Carnaroli, Vialone Nano)
1,5 lt di Brodo vegetale
Un mazzetto di asparagi
1 bustina di zafferano
Porro qb
Olio evo qb
1 noce di burro
1 spicchio d’aglio
1 bicchiere di vino bianco
Parmigiano grattugiato qb

Iniziamo col pulire gli asparagi. Tagliamo ogni asparago circa a metà mettendoci da parte le punte che sono le più teneri. I gambi li peliamo con l’aiuto del pelapatate e li tagliamo a rondelle.

In una padella mettiamo l’olio e lo spicchio d’aglio sbucciato facciamo appena scaldare ed aggiungiamo gli asparagi. Aggiungiamo un mestolo di brodo ben caldo un pizzico di sale e lasciamo cuocere con il coperchio a fiamma medio bassa.

Nel frattempo possiamo preparare il nostro risotto. In un tegame versiamo l’olio e facciamo appassire il porro tritato stando attenti a non bruciarlo. Versiamo il riso, lo facciamo tostare per qualche secondo quindi lo sfumiamo con il vino bianco.

Appena la parte alcolica del vino sarà sfumata possiamo iniziare ad aggiungere il brodo, in questo modo faremo cuocere il riso per assorbimento mescolando il riso ed aggiungendo il brodo man mano che viene assorbito fino a completa cottura del risotto.

A metà della cottura possiamo aggiungere lo zafferano (sciolto in un mestolo di brodo) e gli asparagi che abbiamo precedentemente ripassato in padella.

Arrivati al termine della cottura mantecare, a fuoco spento, con del grana grattugiato ed una bella noce di burro.

Aggiustare se necessario di sale pepe e servire caldo.

Buon appetito!!     

RICETTE CORRELATE:
- Fettuccine Asparagi e Guanciale  
- Risotto Verza e Formaggio Brie                 
Risotto Carote e Mandorle