Lo Zafferano

Lo Zafferano proviene dal Medio Oriente e si presenta sotto forma di un bellissimo fiore violaceo che fiorisce proprio in questo periodo dell’anno. 
La parte del fiore che viene utilizzata sono gli stimmi che vengono essiccati per poter ottenere la polvere che tutti noi conosciamo e che solitamente utilizziamo in cucina sotto forma di bustine pre dosate.

E’ importante però sapere che lo zafferano è ricco di tantissime proprietà essenziali per il nostro organismo. In esso infatti sono presenti la Vitamina A, B e C, inoltre contiene sostanze carotenoidi come il Licopene.

Lo zafferano risulta essere utile per lenire i sintomi premestruali come ad esempio gli sbalzi d’umore e la tensione nervosa proprio perché va ad agire sulla parte del sistema nervoso deputata al controllo dell’umore. 

Può essere un buon alleato anche per la cura dell’acne spalmato localmente sulla parte da trattare.
L’utilizzo dello zafferano come erba medicinale risale addirittura all’antica Persia.

E’ bene tuttavia utilizzare lo zafferano con moderazione in relazione alle quantità, esagerare infatti può essere dannoso per l’organismo, è risaputo altresì che in campo medico l’assunzione di più di 20 grammi può avere rischiosi effetti collaterali sull’organismo umano.

E’ bene ricordare inoltre che in caso di gravidanza bisognerebbe ridurre il consumo di zafferano e rivolgersi al medico per includerlo nella dieta.

In cucina è bene attenersi alle dosi già fornite nelle classiche bustine in commercio.


Utilizzandolo con moderazione possiamo godere di tutte le sue magnifiche proprietà!!

RICETTE CON LO ZAFFERANO: