Ossibuchi alla milanese


2 h

INGREDIENTI (per 4/ 6 ossibuchi)
4/6 Ossibuchi di Manzo
1 cipolla
0,5 ml di brodo
1 Bicchiere di Vino bianco
Farina qb
Olio evo qb
25 gr di burro
Sale e pepe
Per la gremolata:
1 ciuffo di prezzemolo fresco
Scorsa grattugiata di un limone bio
1 spicchio d’aglio

In una padella dai bordi alti fate appassire a fuoco dolce la cipolla finemente tritata con l’olio e il burro per circa 10 minuti. La cipolla dovrà risultate quasi trasparente ed emanare un buonissimo profumo dolce.



Unite quindi gli ossibuchi precedentemente infarinati e fateli rosolate da ambo i lati. Sfumate poi con il vino bianco e lasciate evaporare. Aggiustate di sale e pepe.



Una volta evaporata la parte alcolica del vino potete aggiungere il brodo.

Lasciate cuocere a fuoco medio con il coperchio non meno di un’ora e mezza. La carne degli ossibuchi è un muscolo. Una cottura troppo veloce la lascerebbe troppo dura e per questa ricetta non va bene.

Se il liquido si sarà ristretto prima della fine della cottura, aggiungete brodo un mestolo alla volta.

Gli ossibuchi alla milanese vanno serviti con la gremolata che si prepara facendo un trito di prezzemolo, aglio e scorza di un limone.

Aggiungete la gremolata agli ossibuchi un paio di minuti prima della fine della cottura.


La gremolata non deve cuocere, ma sentire il calore quanto basta da rilasciare tutti i suoi aromi.

Se necessario regolate la sapidità e servite ben caldo.

Buon Appetito!!


CONSIGLI:
* Con le forbici o con un coltello ben affilato incidete la membrana che circonda l’ossobuco, così facendo in cottura non si arricceranno assumendo una forma a conca.
* Non resistete al fascino di mangiare col cucchiaino il midollo interno all’osso!

* Si usa accompagnare gli ossibuchi alla milanese con il risotto alla milanese.

ALTRE RICETTE PER OSSIBUCHI: